adottata a distanza da Clara, Bernardo, Umberto Condorelli

Cleo Cleopatra è nata nel 1998 e, quando venne accolta da Lo Scudo di Pan, aveva appena due mesi. Era candida come la neve, un autentico piumino da cipria. Crescendo ha rivelato un carattere piuttosto diffidente nei confronti dei bambini e uno smodato amore per la pappa! Un vero guaio questo, perchè Cleo è piccolina di statura e aumentando di peso è diventata una pallina di grasso.

Ma un guaio maggiore Cleo l’ha dovuto affrontare nel 2006, quando ha cominciato a zoppicare. Portata prontamente dai veterinari, dalle lastre risultò evidente un sarcoma alla zampa anteriore sinistra. Il responso era di quelli che ghiacciano il sangue, e dopo un comprensibile senso di addolorato sconforto si dovette prendere velocemente una decisione per evitare la metastasi del terribile male: o l’amputazione della zampa o la soppressione.

Non fu facile decidere. Non era per le spese dell’operazione e per le successive e costose sedute di chemioterapia che rendeva difficile la scelta tra la morte o una vita da invalidi, bensì la qualità della vita che lei avrebbe dovuto affrontare. Si presero in considerazione tanti aspetti del problema, e alla fine si optò per l’operazione. Cleo di questa scelta è stata felice! Può infatti continuare a impazzire dalla contentezza davanti a una ciotola di saporita pappa, può continuare a sonnecchiare sul suo divano preferito, e delle passeggiate all’aperto non gliene importa gran chè: lei è stata sempre molto pigra.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com