IL TUO AIUTO è PREZIOSO!

Menu+

Report mensile

report attività febbraio 2011

Nel mese di febbraio 2011 Lo Scudo di Pan ha speso 1.967,04 euro per poter provvedere a cure, sterilizzazioni, operazioni, farmaci, acquisto di cibo curativo e antiparassitari.
Attualmente in sede sono presenti 25 cani e 55 gatti.
ACCOGLIENZE: abbiamo accolto in febbraio 5 gatti adulti, di cui una (Teodolinda) incidentata e tuttora in cura dai nostri veterinari, uno (Coraggio) portato in sede da Poppi su segnalazione telefonica, con un vasto e deturpante tumore facciale, tre (Zita, Zoe e Nina Cara) ammalate di FIV-FELV. Accolto anche cane anziano, tolto da una situazione di palese maltrattamento, e un cane giovane di 18 mesi (Poldo) la cui famiglia non può più accudire per una grave malattia che ha colpito un componente della famiglia stessa. La sua foto è sul sito e cerchiamo per lui una nuova casa.
ADOZIONI: nessun cucciolo di cane o di gatto è stato adottato, in quanto non ne abbiamo avuti da proporre.
ADOZIONI A DISTANZA: abbiamo invece una nuova adozione a distanza per la gatta Nina Cara, adottata dalla stessa persona che ce l’ha consegnata.
INTERVENTI VETERINARI: abbiamo provveduto tra l’altro a far sterilizzare 24 gatti tra maschi e femmine, e 3 cani (1 F. & 2 M.); somministrato 1 vaccino, fatto eseguire 3 test FIV-FELV; 4 analisi del sangue; 2 radiografie, 1 ecografia; 4 interventi chirurgici.
Ci ha detto addio per sempre il gatto Coraggio, aiutato dai nostri veterinari ad attraversare il Ponte in quanto troppo sofferente per il tumore facciale, dopo una settimana di accoglienza presso di noi. Il Paradiso degli Animali lo ha accolto nella sua sterminata prateria dove finalmente potrà rivivere senza dolore, felice del nostro ricordo e dell’amore che gli abbiamo dato.

Report attività gennaio 2011

Nel mese di GENNAIO 2011 Lo Scudo di Pan ha speso 2.477,72 euro per poter provvedere a cure, sterilizzazioni, operazioni, farmaci, acquisto di cibo curativo e antiparassitari.
Attualmente in sede sono presenti 23 cani, 51 gatti adulti e una gattina di sei mesi, non adottabile in quanto aggressiva.
ACCOGLIENZE: 5 gatti, due adulte e tre cuccioli, più due cuccioli di cane
ADOZIONI: fatto adottare i tre cuccioli di gatto e i due di cane. Rimarranno invece in sede le due gatte adulte in quanto una, sebbene giovane, è affetta da FIV-FELV, mentre l’altra è molto anziana.
ADOZIONI A DISTANZA: sono adottati a distanza i gatti Belinda, Giuditta, Miele, Noè, Palmiro, Pippaldo, Rosmarina & il cane paraplegico Buck: un grazie di cuore alle famiglie adottanti.
Provveduto a far sterilizzare 19 gatti tra maschi e femmine, e 3 cagne;  somministrato 10 vaccini, fatto eseguire 2 interventi chirurgici.
Ci hanno detto addio per sempre le gatte Ughetta, Ava e Nuvola. Il Paradiso degli Animali li ha accolti nella sua sterminata prateria dove continueranno a vivere, felici del nostro ricordo.

Report attività dicembre 2010

Nel mese di dicembre 2010 Lo Scudo di Pan ha speso 2.505,37 euro per poter provvedere a cure, operazioni, farmaci ed acquisto di cibo curativo e antiparassitari.

Attualmente in sede sono presenti 21 cani, 54 gatti adulti e una gattina di cinque mesi, adottabile a distanza in quanto aggressiva.

Nel corso del mese di dicembre sono state adottate due gattine di circa tre mesi.

Soccorsa a Bibbiena una gatta adulta travolta da un’auto, la quale ha subito lesioni superficiali alla spina dorsale, che la rendono momentaneamente disabile. Si spera che possa riprendere a camminare, anche se con difficoltà. Riconsegnata alla famiglia di appartenenza.

Provveduto a far sterilizzare 5 gatti tra maschi e femmine e somministrato 10 vaccini.

Ci hanno detto addio per sempre le gatte Mimma e Matilde, decedute per vecchiaia, e il centenario cagnolino Shih-Tzu, da anni cieco e sordo, di nome Billo: aveva la venerabile età di 19 anni. Il Paradiso degli Animali li ha accolti nella sua sterminata prateria dove continueranno a vivere, felici del nostro ricordo.

REPORT attività NOVEMBRE 2010

Nel mese di novembre Lo Scudo di Pan ha speso 2.343,37 euro per poter provvedere a cure, operazioni, farmaci ed acquisto di cibo curativo e antiparassitari.

Attualmente in sede sono presenti 20 cani, 51 gatti adulti e una gattina di quattro mesi, salvata dai Vigili del Fuoco di Bibbiena che rischiava di annegare nel fiume Arno. Nella speranza di farla adottare le abbiamo provvisoriamente dato il nome Samoa.

Nel corso del mese di novembre non è stato adottato nessuno dei nostri animali.

Accolta da Arezzo 1 gatta adulta travolta da un’auto, alla quale si è dovuta amputare la zampa posteriore destra ed enucleare un occhio, in quanto irrimediabilmente compromesso. Rimarrà sempre nella nostra casa-rifugio e le è stato imposto il nome Lady.

Provveduto a far sterilizzare 6 gatti tra maschi e femmine, e due cani, sostenuto il costo di una difficoltosa operazione chirurgica, somministrato 12 vaccini.

Ci hanno detto addio per sempre i gatti: Manfredi, Erik, Ramona, Zeno, Imma, Mamola, Irma, Dom Bairo, i quali hanno raggiunto nel Paradiso degli animali i numerosi ospiti della nostra casa-rifugio. I decessi sono dovuti a malattie incurabili quali FIV-FELV, patologie renali o vecchiaia. Il piccolo Manfredi invece era nato con malformazioni del sistema nervoso. Dopo aver diviso con loro lunghi o brevi periodi della nostra vita, li terremo sempre presenti nella mente e nel cuore.

Report attività ottobre 2010

Nel mese di OTTOBRE Lo Scudo di Pan ha speso 1.714,82 euro per poter provvedere a cure, operazioni, farmaci ed acquisto di cibo curativo e antiparassitari.

Attualmente in sede sono presenti 58 gatti adulti, 4 gatti cuccioli e 20 cani.

Nel corso del mese di ottobre siamo riusciti a far adottare 2 gatti adulti, affidandoli già vaccinati, curati e sterilizzati.

Accolti permanentemente 6 gatti adulti gravemente ammalati o incidentati e 2 cuccioli di gatto, questi ultimi in attesa di adozione.

Fatto inoltre adottare un cane pastore tedesco di un anno, nato con una malformazione alla zampa destra.

Accolto temporaneamente in sede una gatta adulta con il bacino fratturato, proveniente da una famiglia di Bibbiena, la quale ci ha chiesto aiuto per poterla ricoverare da noi in attesa di guarigione, e poi ripresa e riaccolta in casa.

Provveduto a far sterilizzare 9 gatti tra maschi e femmine, sostenuto il costo di una difficoltosa operazione chirurgica, somministrato 18 vaccini.

Ci hanno detto addio per sempre i gatti Delia (complicazioni renali), Valerj (esteso tumore facciale), Meo Patacca (AIDS felina), Rondine (gattina di appena 6 mesi uccisa dalla leucemia), i quali hanno raggiunto nel Paradiso degli animali i numerosi ospiti della nostra casa-rifugio che li hanno preceduti, tutti indimenticabili compagni della nostra vita.

Report del MESE DI SETTEMBRE 2010

Nel mese di settembre Lo Scudo di Pan ha speso 3.086,17 euro per poter provvedere a cure, operazioni, farmaci ed acquisto di cibo curativo e antiparassitari.

Attualmente in sede sono presenti 58 gatti adulti, 5 gatti cuccioli e 23 cani.

Nel corso del mese di settembre siamo riusciti a far adottare 6 cuccioli di gatto, esattamente come nel mese precedente, affidandoli già vaccinati, mentre altri 10 sono stati accolti, tra cuccioli e adulti; tra questi, una gattina di quattro mesi ha problemi di deambulazione, causa una malformazione al cervelletto.
Tra gli altri gatti adulti arrivati, uno è stato trovato gravemente disabilitato e disitratato; prontamente portato dai veterinari, gli è stato diagnosticato un grosso tumore alla gola in stato avanzato: è deceduto dopo neppure un’ora dal ricovero.
Un altro gatto adulto e forastico è stato catturato in un ingrosso alimentare, dentro il quale si era introdotto nottetempo facendo “strage” di confezioni di carne: da noi sterilizzato, siamo ora indecisi se rimetterlo nel suo habitat abituale o trattenerlo nella casa-rifugio, dato che lui ama gli spazi liberi da recinti.

Abbiamo provveduto a far sterilizzare 4 gatti, di cui 1 maschio, 2 cani femmine, sostenuto il costo di 3 operazioni, somministrato 10 vaccini.

Ci hanno detto addio per sempre i gatti Missy, Montano, Monna Lisa, Jack e Nerone, i quali hanno raggiunto nel Paradiso degli animali i numerosi ospiti della nostra casa-rifugio che li hanno preceduti.