Piccola Sibilla, che gioia, saperti adottata e accolta in una casa speciale, tutta tua!
Ti auguriamo tanta felicità!!! Eri arrivata allo Scudo di Pan così:

Abbiamo ricevuto una chiamata da Torrita di Siena: una commossa ragazza ci ha raccontato di una gattina dal pelo scaglie di tartaruga, che aveva incontrato in un luogo isolato. La micia aveva un carattere molto dolce, e le era sembrata così indifesa e spaesata che l’avrebbe presa subito con sé, se solo il fidanzato non avesse sofferto di allergia (ma tu guarda questi fidanzati! :P). Sapendola lì da sola, però, le si spezzava il cuore, il luogo era lungo una strada molto trafficata…
Insomma, siamo andate in missione per conto dello Scudo di Pan, armate di trasportino e vestite comode, pronte a rincorrere la gattina per i campi del senese pur di portarla al sicuro!
Abbiamo incontrato la ragazza, che ci ha condotto al luogo in cui aveva incontrato la micia. 
“Speriamo che sia ancora qui vicino…”.
Nel tempo in cui scendevamo dall’auto, però, la gattina era già arrivata e le era andata in braccio, come se già lo sapesse, come se ci aspettasse da tanto..

Ed eccola, lei è Sibilla. E’ in salute, è dolcissima, è bella da morire con la sua maschera bicolore sul musetto. Sibilla ora aspetta una casa, Sibilla vi aspetta.

 

SIBILLA

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com