Gent.le dottoressa chiedo un’informazione riguardo il vaccino felv.
Vaccinare un gatto di 4 mesi con il trivalente + felv senza testare il gatto per la felv, può recare danno nell’anticipare o scatenare la malattia (leucemia) nel caso il gatto sia felv positivo?
Grazie
Barbara

Il vaccino della Leucemia felina è un vaccino inattivato che stimola la formazione di anticorpi circolanti e che proteggono il gatto dall’infezione della FelV. La durata è di circa un anno e il richiamo deve essere fatto più o meno nello stesso mese dell’ultimo vaccino effettuato l’anno precedente, tranne la prima volta dove si effettuano due somministrazioni a distanza di circa 20 giorni. Prima di fare questo vaccino si consiglia di fare il test perchè se il gatto fosse già leucemico sarebbe perfettamente inutile fare il vaccino. Sulla pericolosità di scatenare la malattia se già fosse presente non so rispondere ma penso che sia pericoloso come possono esserlo tutti i fattori di stress in un gatto immunodepresso.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com