Lanciotto è  un bel cagnolino di taglia davvero piccola, poco più grande di un gatto. Di recente ha avuto una drammatica disavventura che poteva rovinargli la vita per sempre… un giorno di agosto ha cominciato a non stare bene e a zoppicare. Prontamente portato dal veterinario gli è stata riscontrata un’ernia alla colonna vertebrale, appena sviluppata, che se non operata immediatamente l’avrebbe in breve portato alla paralisi!

Noi abbiamo già altri cani paralizzati che si muovono col carrellino, ma ce li hanno portati già in queste condizioni, e il piccolo Lanciotto forse aveva ancora una speranza di evitare le rotelle a vita…
Abbiamo cercato un neurochirurgo che l’ha operato subito, l’intervento è riuscito grazie alla tempestività dei veterinari di riconoscere la gravità della situazione…

Lanciotto è stato dunque salvato e inoltre ha fatto un mese di riabilitazione in un centro specializzato, che gli ha restituito piano piano la mobilità. In particolare ringraziamo Ilaria del centro fisioterapico veterinario di Foiano perchè la seconda parte dei trattamenti a Lanciotto è stata fatta gratuitamente.

L’operazione di salvataggio del cagnolino è stata veramente onerosa per Lo Scudo di Pan: l’intervento è costato 1.357 euro e la riabilitazione altri 600 euro. L’associazione ha saldato tutti i conti, ma adesso siamo purtroppo in grave difficoltà economica… e per questo chiediamo l’aiuto di persone generose che ci aiutino con una donazione, anche piccola, in nome di Lanciotto, che adesso zampetta in autonomia per la gioia di tutti!

Se vuoi darci… una zampa vai alla pagina donazioni!

 

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com