Nella prima settimana di ottobre viene organizzata la Settimana Vegetariana Mondiale, con eventi e iniziative in molte città del mondo per diffondere lo stile di vita vegan e vegetariano, informando le persone sui tanti vantaggi di questa scelta e facendo loro assaggiare le delizie della cucina vegan.

Ci sono oltre 50 eventi in programma quest’anno in oltre 30 città;  gli attivisti vegan e vegetariani nei primi giorni di ottobre, scenderanno in piazza per distribuire volantini, far assaggiare cibo vegan, rispondere alle domande delle persone interessate a fare questa scelta, e fornire materiali informativi di approfondimento.

Quale miglior momento per iniziare a riflettere su questa scelta?
Scopri quanti siamo e unisciti a noi!

Essere vegetariani e vegan significa non mangiare animali e i loro prodotti (nel caso della scelta vegan), perché:

  • E’ giusto – Così non si fanno soffrire e non si uccidono animali per usarli come “ingredienti” per i nostri piatti.
  • E’ il futuro per l’ambiente – Il futuro, già a breve termine, non consentirà consumi di carne (pesce compreso), latte, uova pari a quelli attuali, perché la produzione di questi alimenti ha un impatto ambientale devastante e non ci sono abbastanza risorse sulla Terra per permetterlo.
  • E’ il futuro per il mondo – Gli sprechi di vegetali, terreno, energia, acqua, a livello globale, pesano soprattutto sui paesi più poveri e “rubano” le loro risorse. Il numero di affamati aumenta ogni anno, oggi siamo a quasi un miliardo. Passare a un’alimentazione a base vegetale è la soluzione più concreta per aiutarli.
  • E’ il futuro per la nostra salute – Una drastica diminuzione del consumo di alimenti animali e un aumento di cereali, legumi, verdura e frutta è l’unica strada che può salvarci dalle “malattie del benessere” invalidanti, di cui oggi si muore.
  • La scelta vegetariana è facile, “naturale” – Gli allevamenti intensivi sono la cosa più artificiale del mondo – cosa c’è di più innaturale del trattare come macchine degli esseri senzienti, e inquinare a dismisura il pianeta in questo processo di “produzione”?
  • E’ una scelta per tutti – Non esiste un “credo” politico o religioso, un carattere o un modo di comportarsi e di parlare, un modo di vestire o un aspetto fisico, una fascia d’età o un tipo di “cerchia sociale” che accomuni tutti i vegan e vegetariani.

Sono tante le persone che si stanno rendendo conto di questo, ogni anno di più.
Fai anche tu questa scelta! Per maggiori informazioni, www.VegFacile.info per diventare vegan passo passo, in modo facile!

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com