Selina è arrivata alla casa-rifugio nel novembre 2011, giorno campale per la nostra piccola Associazione, dato che nella stessa data vennero accolti altri due gatti, di cui una con il bacino fratturato.

Selina invece era solo molto spaventata, in quanto non abituata ad essere presa e rinchiusa in una portantina. A portarcela da San Leo di Arezzo è stato un ragazzo di nome Luca, sposato da poco e neo-papà, il quale aveva notato già da giorni questa bella gatta molto timorosa e allontanata dagli altri gatti del quartiere. Mosso a compassione, ci ha contattato pregandoci di accoglierla: lui avrebbe pensato alle spese di sterilizzazione, ad eventuali cure e all’adozione a distanza.

Accettata la sua richiesta dalla direttrice della nostra modesta struttura, Luca si è affrettato ad effettuare la cattura nel modo meno traumatico possibile e a consegnarcela. Animo sensibile e generoso, Luca si è commosso nel vedere tutti i nostri numerosi ospiti, al punto di voler adottare a distanza non solo Selina come promesso, ma anche gatto Spino, un decano della casa-rifugio. Luca di tanto in tanto, quando gli impegni di lavoro glielo permettono, viene a trovare la sua protetta, la quale nel frattempo si è molto tranquillizzata e si fa accarezzare con visibile piacere.

Selina ha un problema di insufficienza renale, che risolve assumendo una pasticchina al giorno…è bellissima, in ottima forma e davvero molto dolce! Venite a conoscerla!

Per informazioni CHIAMATE PATRIZIA – cell. 335.251121

 

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com