Buongiorno, ho 4 gatti di varie età (fortunatamente sani) che vivono nel mio appartamento. Non escono mai e si accontentano del terrazzo. Posso sapere se è sempre necessario vaccinarli, e nel caso, fino a quale età?
Grazie

Veramente ci sono due linee di pensiero: la prima che si possono fare le vaccinazioni ai gatti che vivono solo in appartamento una volta l’anno fino ai 4 o 5 anni di età e poi una volta ogni due anni, un’altra che invece consiglia di eseguire la vaccinazione sempre una volta l’anno perché comunque i proprietari possono essere sempre dei vettori, portando i virus con le mani gli abiti o le scarpe che vengono a contatto con feci o muco infetti. Le vaccinazioni di cui si parla sono quelle che prevengono le malattie virali respiratorie e gastrointestinali, esiste anche un vaccino per la leucemia felina ma che è consigliato solo per i gatti che escono e hanno contatti con altri gatti perchè per infettarsi devono essere morsi da un gatto infetto. E’ anche vero che con il vaccino viene fatta una visita completa, cosa molto importante soprattutto quando il gatto comincia a superare il settimo anno d’età e da un anno all’altro ci possono essere dei cambiamenti evidenti; questo a volte permette di diagnosticare precocemente certe patologie e quindi curarle con migliori risultati.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com