Oscar è un micino tigrato che io, Terenzio e mia moglie Patrizia entrambi soci dello Scudo di Pan, abbiamo conosciuto due settimane fa alla sede dello Scudo in occasione di una nostra visita. La sua storia era molto triste, infatti era l’unico reduce di una cucciolata randagia scomparsa di botto, mamma compresa. Lui era molto piccolo (vedi foto) e presentava un handicap. Infatti dondolava spesso la testina come se avesse ricevuto un trauma…

L’ho accolto sulle ginocchia, ha giocato un pò e si è addormentato fiducioso nelle mie mani. Io e Patrizia ci siamo guardati, ci siamo sorrisi e…Oscar ha trovata casa.
Nel nostro appartamento vivono con noi ormai da un decennio altri tre felini: Simba (rosso), Tyson (ovviamente nero) e Venerdi una micia bianca e nera (sosia del gatto Felix della tv). Avevamo timore circa l’accoglienza che poteva ricevere il minuscolo gattino, ma gli animali non finiranno mai di stupirci e di farsi amare!

Dopo qualche soffiatina (tanto per mettere in chiaro le gerarchie) hanno accolto il nuovo arrivato, anche con grande sopportazione vista l’energia che sprigiona questo esserino.

Oscar sta bene, mangia, beve tanto latte e corre, salta gioca e poi crolla dal sonno nella sua cuccetta. La sua testina dondola sempre di meno e speriamo che cessi prima o poi, ma a noi non importa perchè gli vogliamo bene comunque. Crediamo di poter dire che Oscar sia stato, nella sfortuna anche un pò fortunato come lo siamo stati noi, a cui lui dona tanta felicità.
Terenzio e Patrizia

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com