Fortunato ci ha lasciato. I suoi problemi di salute, eredità della vita in strada, si sono progressivamente aggravati. Ciao piccolino.

03/12/2017

Fortunato viveva da gatto “libero”, in una colonia accudita da un’anima sensibile. Purtroppo tutti i gatti della colonia hanno dovuto trovare una nuova collocazione: quel posto non era più sicuro per loro.
Fortunato è rimasto l’unico a non trovare casa. Ma chi si era preso cura di lui fino a quel momento ha cercato lo Scudo di Pan: Fortunato è molto spaventato, ed è molto diffidente nei confronti degli umani, quindi in questo momento è difficile trovare una famiglia per lui. La nostra associazione l’ha accolto, sterilizzato e testato, ed è risultato un micio non affetto da Fiv o Felv, ma dalla salute fragile. Ringraziamo chi ce l’ha affidato, che ha deciso di adottarlo a distanza, ma speriamo tanto che presto riesca a fidarsi degli esseri umani, e magari trovare una famiglia tutta sua.

 

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com