COME PRATICARE UN’INIEZIONE SOTTOCUTANEA?

Dopo aver preparato la siringa contenente il farmaco da iniettare e del cotone imbevuto di disinfettante si deve avvicinare l’animale con calma parlandogli e rassicurandolo con dolcezza. Prima di utilizzare la siringa bisogna rivolgerla verso l’alto e far uscire alcune gocce di prodotto per assicurarsi che l’ago sia previo, cioè libero. La zona migliore dove effettuare le iniezioni sottocutanee è il costato: basta sollevare con le dita un”pizzicotto” di cute e, dopo averla disinfettata, infilarvi l’ago parallelamente al terreno ed iniettare il farmaco. Terminare con un massaggio.
spazio2.gif
COME PRATICARE UN’INIEZIONE INTRAMUSCOLARE?

L’esecuzione dell’iniezione intramuscolare non è così semplice e scevra da pericoli come quella sottocutanea. Si deve praticare questo tipo di intervento nella parte posteriore della coscia, a metà altezza fra il bacino ed il ginocchio ove vi sono delle grandi masse muscolari. Si prepara la siringa con il farmaco ed il cotone con il disinfettante. Tenere il cane o il gatto fermi preferibilmente in posizione sdraiata. Dopo aver accuratamente disinfettata la parte si infila lentamente l’ago nella massa muscolare e si aspira leggermente con lo stantuffo per assicurarsi di non essere penetrati accidentalmente in un vaso sanguigno, segnalato dalla presenza di sangue all’interno della siringa. Infine si inietta il prodotto, si estrae l’ago e con il cotone si pratica un leggero massaggio sulla parte.

Torna alla pagina principale

spazio2.gif

Realizzato interamente dal GRUPPO BAIRO Onlus

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com