Passaggi di proprietà

Un animale d’affezione non è un pacco postale che all’occorrenza “si cede”, anche se per validi motivi. Il cambiamento di situazione va registrata.

Il proprietario cedente deve presentarsi all’ufficio veterinario con l’apposito modello compilato, completo di firma del destinatario e di copia di un documento d’identità dello stesso.

La modulistica è disponibile presso la sede della U. E di Igiene Urbana Veterinaria, alla sede della U.E Sanità Pubblica Veterinaria al Dipartimento di Prevenzione presso l’Ospedale San Donato e presso la sede ENCI del Gruppo Cinofilo Aretino, in Via Ristoro.

Tutte le altre variazioni non necessitano di documentazione accessoria e vengono effettuate immediatamente presso la sede della U.E negli orari d’ufficio.

Iscrizione anagrafe canina e applicazione microchip

Viene erogata in tempo reale, tutte le mattine dal martedì al sabato, dalle ore 11,30 alle ore 13,00. Per appuntamento telefonico  allo 0575 254975, il martedì pomeriggio dalle ore 17,00 alle ore 18,30.

Per l’iscrizione del cane è sufficiente portare il cane, in buono stato di salute e presentare un documento d’identità.

L’applicazione del chip è un intervento brevissimo, quasi sempre indolore e consiste in una inoculazione sottocute di un piccolo microchip leggibile con apposito lettore. (altro…)

In treno con BAU

Ci sono nuove disposizioni per il trasporto dei cani sui treni.

Dal 1 dicembre 2008 su intercity, Intercity Plus ed espressi i cani possono viaggiare nell’ultimo scompartimento, mentre sui treni regionali i cani sono ammessi sulla piattaforma dell’ultima carrozza con i loro proprietari eccetto che nelle ore di punta.

vedi anche Viaggiare con micio

viaggio.jpg

gatti e gattare

Praticamente impossibile sapere quanti sono i gatti nel territorio comunale. Non esiste una anagrafe.

La Usl nell’ultimo anno ha compiuti 410 interventi di sterilizzazione, ed ha censito 70 colonie di gatti randagi.
In genere le colonie sono accudite da una persona, comunemente definita “gattara”.

Chi aiuta colonie di gatti vicino a casa o in altre zone, proprio per evitare una crescita smisurata dei felini, può far richiesta di intervento di sterilizzazioneall’amministrazione comunale ( Uff. Ambiente Tel. 0575 3770 ).

Vedi anche pagina: L’importanza della sterilizzazione

gattare.jpg

Per la foto si ringrazia l'Associazione Dingo 

Cani vaganti

Il servizio è di competenza dell’amministrazione comunale che lo finanzia, ma è gestito dalla struttura veterinaria della USL.

I cittadini e le forze dell’ordine che notano la presenza di un cane vagante incustodito, devono chiamare immediatamente il centralino della USL 8 (0575-2551) attivando i servizi di cattura di turno.

I cani catturati vengono portati nel canile.

Se sono iscritti all’anagrafe canina con tatuaggio o microchip vengono riconsegnati al proprietario.

canino.jpg

Asl Veterinarie

E’ possibile rivolgersi alla Asl Veterinaria di competenza per qualsiasi informazione relativa al benessere degli animali, per l’anagrafe canina, censimento e sterilizzazione delle colonie feline, canile sanitario, convenzioni con i comuni per il ritiro, la cattura e il rilascio degli animali feriti e per qualsiasi normativa o disposizione di legge relativa agli animali domestici e di allevamento. Non è un pronto soccorso ordinario per animali, ma svolge queste funzioni solo per gli animali di cui non è conosciuto il proprietario. (altro…)

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com