14 aprile 2015
NON E’ POSSIBILE… a soli 2 giorni di distanza dalla sua meravigliosa adozione Ariana ci ha lasciato… Siamo disperati, e senza parole… Come può esistere un destino tanto ingiusto da portarcela via appena aveva avuto la fortuna di trovare una famiglia che l’amava, e altri mici con cui giocare? Mesi di gabbia e di solitudine, poi un improvviso e bellissimo raggio di sole, e poi più niente… perché è tutto così ingiusto? Due soli giorni per riprovare la sensazione di una casa, un divano, coccole a profusione… due soli giorni. Noi volontari dello Scudo di Pan ringraziamo davvero di cuore Stefania Calamati per averle voluto dare almeno una possibilità, un ultimo momento di gioia. Speravamo che la sua malattia le desse più tempo, ci credevamo davvero. Grazie per averla amata, anche se per poco, almeno non è volata da sola sul ponte dell’arcobaleno…

trovatocasa
CERCASI CASA E COCCOLE PER GLI ULTIMI MESI DI VITA DELLA NOSTRA BELLA E SFORTUNATA ARIANA….

Questa povera micetta è stata con noi per anni, sana e serena. Un giorno però ha cominciato a star male e a dimagrire a vista d’occhio… portata d’urgenza dal veterinario, la diagnosi è stata terribile: pancreatite. E’ una malattia che non lascia scampo, e Ariana tutti i giorni deve prendere le sue pastiglie e mangiare del cibo speciale. La povera micia è ridotta a una velina, tutta ossa e pelliccetta, però resiste, ed ormai è in cura da oltre 6 mesi.

Sappiamo che l’esito sarà comunque fatale, è solo questione di tempo…
ma da quando è in cura abbiamo dovuto toglierla dal gattile dove viveva libera e metterla in una grande gabbia, per poterle far seguire la sua terapia. Ormai Ariana è chiusa in gabbia da più di 6 mesi!!!
La gattina è estremamente triste e sola, si struscia e fa le fusa ad ogni essere umano che vede…

Chiediamo ad una persona di buon cuore di prenderla in casa (solo appartamento) per gli ultimi mesi della sua breve vita, fatela uscire dalla gabbia e datele ancora l’illusione di una vita vera…

LO SCUDO DI PAN SI OFFRE DI MANTENERE LA CURA A SUE SPESE, SIA CIBO CHE MEDICINE… quello che chiediamo è una persona buona che abbia un po’ di spazio per lei e che possa curarla fino alla fine dei suoi giorni.

Se qualcuno fosse interessato può chiamare Patrizia 335 251121. Grazie di cuore.

ariana

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com